Alimentazione del gatto: è meglio il cibo umido o il cibo secco?

Alimentazione del gatto: è meglio il cibo umido o il cibo secco?

È meglio alimentare il nostro gatto domestico con il cibo umido o con il cibo secco? Di solito i veterinari non si pronunciano nettamente a favore dell’una o dell’altra soluzione, e raccomandano di alternare alle crocchette, purché bilanciate e complete, anche il cibo umido. Tutto ciò, fin da quando il gatto è un cucciolo.

I proprietari, a volte, tendono a favorire il cibo secco in crocchette che è leggermente più facile da conservare, e può essere lasciato a disposizione del gatto in una ciotola, per tutto il giorno. Pur tenendo conto di questi vantaggi, non si dovrebbe tralasciare nella dieta del gatto un apporto proteico derivante da alimentazione umida, utile a rafforzare ossa e muscoli.

L’importante è fornire un alimentazione che sia sana, naturale, e completa, ovvero abbia tutti i nutrienti di cui ha bisogno ogni giorno l’organismo del gatto.

La scelta tra il cibo umido o il cibo secco per il gatto

Per aiutare la scelta di che tipo di dieta somministrare al gatto, è bene innanzitutto partire da quelle che sono le condizioni mediche e le eventuali malattie dell’animale, se ce sono. Ciò rappresenterà un’importante fattore di differenza; per esempio, soggetti che soffrano di patologie intestinali e hanno apparati digerenti più delicati, potranno trovarsi meglio con il cibo umido.

A favore del cibo secco e delle crocchette, oltre alla praticità, c’è il fatto che tiene in forma i denti del gatto. Questo argomento però non esclude argomentazioni più specifiche: un gattino di tre mesi avrà bisogno di crocchette adatte alla sua età (più piccole e masticabili) e di contenuto nutrizionale adeguato a supportare al meglio lo sviluppo del suo organismo, a dir poco repentino nel periodo della crescita. I gatti con intolleranze alimentari, che hanno bisogno di una dieta personalizzata, potranno essere alimentati con crocchette ipoallergeniche, preparate con proteine idrolizzate più semplici da digerire, o con proteine a cui il gatto non si è sensibilizzato (per esempio, anatra).

L’alimentazione in crocchette abbisogna di un maggiore apporto di acqua. Per questo è importante che il gatto abbia sempre a disposizione, negli spazi dedicati a mangiare, una ciotola con acqua fresca.

La differenza tra cibo umido e cibo secco sta proprio nella percentuale di umidità presente nel cibo umido, molto più ricco d’acqua. Il maggior contenuto di acqua è molto utile per i gatti con problemi renali, tenerli idratati li aiuta a produrre un’urina più diluita e può alleviare o ridurre la frequenza dei sintomi. Molti gatti trovano più appetibile il cibo umido, che in effetti richiama più da vicino la dieta che farebbero in natura; possiamo tenere conto di quest’aspetto se il nostro gatto è schizzinoso. Nel gatto in sovrappeso, un’alimentazione con cibo umido aiuta il senso di sazietà, infatti a parità di calorie, rispetto al cibo secco, in questo caso il gatto introduce una maggiore quantità d’acqua. Nel gatto anziano, i denti tendono a essere più deboli, e tende a percepire meno odori e sapori; l’alimentazione a base di cibo umido può stimolare l’appetito.

Cibo secco per gatti: Crocchette ipoallergeniche con salmone e patate dolci. Confezione da 2 kg      

crocchette ipoallergeniche con salmone e patate per gattoÈ un alimento naturale e sano, in crocchette, completo e bilanciato per l’alimentazione del gatto. Il salmone garantisce un apporto proteico di grande valore, che contribuisce alla salute dell’apparato muscolare e scheletrico del gatto. Il pesce assicura, inoltre, le preziose fonti naturali di Omega 3 e Omega 6, utili per mantenere lucido il pelo del gatto e sana e idratata la pelle.


Scopri l’Alimento


Anatra e patate BIO 22 bustine da gr. 85

BioPouch-AnatraPatata-85-grÈ un alimento biologico sano e totalmente naturale, ipoallergenico, realizzato con ingredienti di altissima qualità.È particolarmente indicato nella gestione delle intolleranze alimentari del gatto, ovvero quando il gatto si sensibilizza a una particolare proteina. Non ha conservanti o coloranti, ed è cotto al vapore come tutti gli alimenti biologici Mongrel per preservare la bontà e le qualità organolettiche degli ingredienti.


Scopri l’Alimento BIO


Recommended Posts

Leave a Reply