Come abituare il cane all’arrivo di un bambino

Come abituare il cane all’arrivo di un bambino

L’arrivo di un bambino è tra gli eventi più lieti che una famiglia possa vivere. Se a casa possediamo già un cane, dovremo cercare di preparare il nostro amico a quattro zampe a questo evento, in modo che la sua vita e la nostra non debbano cambiare troppo.

Un primo consiglio è quello di preservare le routine e gli spazi del nostro cane. Infatti i cani sono creature abitudinarie. Se abbiamo l’abitudine di fare due passeggiate al giorno, la mattina e la sera, dopo l’arrivo in famiglia del bambino, non dovremmo modificare gli orari delle passeggiate.

Anche gli spazi del cane – la sua cuccia, la sua ciotola – non dovranno subire stravolgimenti e restare suoi, questo contribuisce a rasserenare e a rassicurare il nostro fedele amico.

Il cane andrà abituato poco per volta, alla presenza del bambino. C’è chi suggerisce un programma specifico, nel quale il cane viene abituato con anticipo a interagire con gli oggetti del neonato: i giocattoli, la culla, il passeggino.  Successivamente, cercheremo di stabilire un primo contatto tra l’animale e il bambino.

Anche se guidati solo dall’istinto, gli animali domestici e in particolare i cani dimostrano una notevole intelligenza e tatto con i piccoli umani, e dimostrano spesso una sensibilità straordinaria. Noi dobbiamo cercare di fare la nostra parte.


Scopri i nostri prodotti


Recommended Posts

Leave a Reply