Come aiutare un cucciolo che non sta guadagnando peso

Come aiutare un cucciolo che non sta guadagnando peso

Stiamo alimentando il cucciolo con una dieta bilanciata e cerchiamo di nutrire il cucciolo nel modo che riteniamo migliore. Osserviamo il nostro amico a quattro zampe mangiare con appetito la sua razione di cibo, tanto da poter sostenere che l’appetito non è un problema. Nonostante questi accorgimenti, non sta guadagnando peso come dovrebbe.

I cuccioli di cane crescono a ritmi diversi, il ritmo di crescita dipende dalla taglia del cucciolo e dalla razza; tuttavia se il cucciolo è al di sotto delle aspettative di peso previste per la sua età dalla razza, potrebbe essere necessario approfondire. Un metodo di alimentazione errato, patologie della crescita; sono diverse le cause che possono causare un rallentamento dello sviluppo nei cuccioli.

Può darsi che senza esserne consapevoli, stiamo alimentando il cucciolo con un numero di calorie insufficienti, o con una dieta priva dei nutrienti indispensabili alla crescita. Tra le cause più frequenti di una crescita rallentata, nei cuccioli, ci sono problemi digestivi, per esempio la malattia infiammatoria intestinale, i parassiti intestinali, e perfino il diabete.

Le cause del sottopeso nel cucciolo

Per i cuccioli domestici, il sottopeso è un vero e proprio disturbo e non va trascurato. Occorre pertanto indagare quali sono le sue cause presso un veterinario. Come dicevamo, tra le più frequenti ragioni per le quali il cucciolo ha difficoltà a ingrassare, ci sono i parassiti intestinali. I nematodi e gli anchilostomi, sono tra i più comuni. Altre cause patologiche che possono venire riscontrate dal veterinario sono la malattia infiammatoria intestinale, e l’enteropatia da perdita proteica – qualsiasi condizione del tratto gastrointestinale che determini una perdita di proteine, tra cui rientrano anche le intolleranze alimentari – e l’ipoglicemia. Il veterinario dovrà anche analizzare lo stato di salute generale dei denti, che potrebbero non aver raggiunto la disposizione ottimale e urtare zone sensibili della bocca o la lingua.

Alcuni cibi, inoltre, possono essere troppo impegnativi per l’apparato digerente non del tutto sviluppato di un cucciolo e possono sfociare in una condizione transitoria di diarrea, che non necessariamente indica un’allergia alimentare, ma solo che il cucciolo sta assumendo alimenti non ancora ben assimilabili dal suo sistema gastrointestinale.

Controllare la dieta del tuo cucciolo

Diete casalinghe prive di un valido equilibrio di vitamine, minerali, proteine, grassi e carboidrati possono avere implicazioni importanti nel sottopeso del cucciolo. Diete barf a base di cibi crudi sono anch’esse sconsigliate dai nutrizionisti. Il periodo della crescita, richiede un’alimentazione completa e controllata, per evitare l’insorgere di patologie e problemi. Gli squilibri nutrizionali possono dar origine al sottopeso e a malattie infettive e da ciò, si può innescare un circolo vizioso pericoloso per la salute del cucciolo.

Il tuo cucciolo sta assumendo calorie a sufficienza?

In assenza di malattie e disturbi passeggeri, il sottopeso può essere anche causato, dicevamo, da un apporto insufficiente di calorie. È importante nutrire il cucciolo con la razione giornaliera raccomandata di calorie. L’apporto calorico necessario al cucciolo viene calcolato in base alla razza del cane e alla sua taglia, al suo regime di attività giornaliera, e in base allo stato riproduttivo. Gli animali sterilizzati hanno bisogno di meno calorie, rispetto agli esemplari non castrati.

Per determinare quotidianamente in tempo reale la dose di cibo corretta con cui alimentare il Tuo cucciolo, Mongrel ha sviluppato la soluzione Tracker + App.

Il Traker è un dispositivo che si aggancia al collare del cucciolo e ne rileva il movimento; l’App sulla quale vengono impostati i dati del cucciolo (Razza, Sesso, Età, Stato di forma, Peso), acquisisce i dati dal Tracker e li elabora per determinare con precisione il fabbisogno calorico e la dose corretta di alimenti.

L’App Mongrel consente di calcolare con la massima precisione la dose corretta di cibo da dare al cane in ogni fase della sua vita, sin da quando è cucciolo fino a quando entra nella senilità.

Oggi puoi ottenere gratuitamente il Tracker e l’App Mongrel.


Scopri di più


Recommended Posts

Leave a Reply