Cosa deve mangiare il cucciolo di cane

Cosa deve mangiare il cucciolo di cane

I cuccioli di cane hanno bisogno di un’alimentazione completa e bilanciata e determinati nutrienti per far crescere sani e forti le loro ossa e i muscoli, per poter sviluppare il proprio sistema immunitario e il sistema nervoso. Sul mercato è possibile trovare molti alimenti specificamente pensati per questa fase di vita del cane, e che tengono conto inoltre della taglia dell’animale. Per la salute del cucciolo, e per la sua crescita, è fondamentale partire bene con l’alimentazione; solo in questo modo gli si può assicurare una vita sana e felice: in caso contrario potremmo essere costretti, più avanti, a rivolgerci al veterinario per problemi riguardanti la nutrizione, che potrebbe rendere indispensabile la scelta di diete speciali.

In quest’articolo vi dispensiamo volentieri alcuni consigli su quali nutrienti non devono mancare nell’alimentazione del cucciolo di cane, e in base a queste indicazioni, come scegliere gli alimenti per lui.

Carboidrati e proteine

Le proteine sono di vitale importanza per la crescita di muscoli e tessuti. Forniscono al cucciolo aminoacidi essenziali, che sono i mattoni base dei tessuti. Occorre tener conto del fatto che il cane è un onnivoro, quindi la dieta del cucciolo non può consistere solo di proteine della carne o di pesce, ma deve prevedere anche preziose fonti di carboidrati come riso e verdure. I cuccioli più dinamici usano i carboidrati come fonte d’energia nelle loro attività quotidiane; essa viene consumata in fretta e deve essere presto di nuovo a disposizione.

La giusta percentuale di grassi

I grassi sono una componente importante della dieta dei cuccioli, in quanto aiutano ad assorbire vitamine A, D, E, K, per loro essenziali; inoltre danno più gusto al cibo, rendendolo più appetitoso. In particolare, le fonti di Omega 3 e Omega 6 – non presenti, spesso, nella dieta casalinga del cane –   permettono l’idratazione della pelle, e mantengono lucido il manto. Inoltre, i grassi sono una preziosa fonte di energia anch’essi.

Di recente si è scoperto che i grassi come gli Omega 3 e gli Omega 6, hanno un ruolo importante nel favorire lo sviluppo scheletrico e muscolare dei cuccioli. L’acido grasso linoleico, per esempio, stimola le naturali risposte antinfiammatorie, mentre l’acido grasso DHA è utile nello sviluppo del sistema nervoso.

Vitamine e minerali

Per garantire lo sviluppo di ossa e denti, sono necessari vitamine e minerali come il calcio, il fosforo e la vitamina D. Il rapporto e la quantità di questi nutrienti, all’interno dell’alimentazione del cucciolo, è particolarmente importante per i cuccioli di taglia grande, per massimizzare la densità e la stabilità scheletrica. La mancanza di equilibrio di vitamine e sali minerali, o una loro carenza, può comportare problemi sia nella fase di accrescimento del cucciolo, sia durante il corso della vita o quando il cane diventa anziano e subentrano problemi d’artrite.

Una dieta equilibrata per la crescita del cucciolo

È importante farsi consigliare dal proprio veterinario, nella scelta dei giusti alimenti da proporre al cucciolo. Il veterinario, o il nutrizionista, ci possono aiutare a selezionare una dieta commerciale completa ed equilibrata che soddisfi le esigenze dell’animale, anche a seconda della razza e del potenziale di crescita previsto. Ciò potrebbe significare che un cane di taglia grande avrà esigenze nutrizionali diverse rispetto a un cucciolo di taglia media o piccola. A meno che il veterinario non lo abbia esplicitamente consigliato, non dobbiamo somministrare al cucciolo in fase di crescita integratori vitaminici o minerali. La sovraintegrazione può essere pericolosa, in quanto stimola in maniera impropria lo sviluppo muscolare e scheletrico dell’animale.

Allo stesso modo, sarà fondamentale somministrare al cucciolo la giusta quantità di cibo durante la fase di sviluppo. Se la dose giornaliera di cibo è troppo scarsa, il nostro amico può soffrire di carenza di nutrienti, se è troppo abbondante, può causare sovrappeso, obesità e tutti i problemi sanitari correlati a tale condizione.

Per determinare quotidianamente in tempo reale la dose di cibo corretta con cui alimentare il Tuo cucciolo, Mongrel ha sviluppato la soluzione Tracker + App.

Il Traker è un dispositivo che si aggancia al collare del cucciolo e ne rileva il movimento; l’App sulla quale vengono impostati i dati del cucciolo (Razza, Sesso, Età, Stato di forma, Peso), acquisisce i dati dal Tracker e li elabora per determinare con precisione il fabbisogno calorico e la dose corretta di alimenti.

L’App Mongrel consente di calcolare con la massima precisione la dose corretta di cibo da dare al cane in ogni fase della sua vita, sin da quando è cucciolo fino a quando entra nella senilità.

Oggi puoi ottenere gratuitamente il Tracker e l’App Mongrel.


Scopri di più


Recommended Posts

Leave a Reply