Esercizi per l’attività fisica del cane di taglia grande

Esercizi per l’attività fisica del cane di taglia grande

Se possiedi un alano, un levriero o un altro cane di taglia grande o gigante probabilmente tra le tue attività preferite ci sono le uscite insieme e allenarti con lui. Non solo ciò è utile alla forma fisica e alla salute del cane, ma ci aiuta a rafforzare la relazione con lui.

Le cose da sapere sui cani di taglia grande

Si considera di taglia grande un cane il cui peso è compreso da adulto tra 26 e 44 kg: il boxer, il dobermann, il labrador, il golden retriever, e il dalmata sono alcuni esempi. I cani di taglia gigante superano invece i 45 kg di peso: il mastino francese, il terranova e il San Bernardo sono tra questi. I cani di taglia grande sono particolarmente inclini allo sviluppo di patologie, per questo è importante che mantengano un peso salutare: il sovrappeso e l’inattività fisica sono i principali fattori di rischio per lo sviluppo di patologie cardiache e articolari, nonché del diabete.

Nel cominciare l’attività fisica con il proprio cane di taglia grande è sempre bene seguire i consigli di un esperto: l’addestratore cinofilo o il veterinario. In particolare, occorre essere cauti con i cuccioli, nonostante la loro mole possa indurre a pensare che sono animali già resistenti, di fatto attività fisiche eccessive o troppo intense possono produrre nel loro organismo ancora in fase di consolidamento – a livello muscolare e scheletrico – lesioni e problemi.

La passeggiata   

Una delle attività che è possibile fare con tutti i cani è la classica passeggiata. Per aumentare il dispendio calorico, specie se il nostro cane è adulto e non fa molta attività fisica, possiamo alternare intervalli di jogging alla passeggiata, in modo da aumentare il dispendio calorico. Passeggiate su superfici di sabbia, acqua bassa, piccoli declivi, può essere interessante, purché questo non comporti rischi per l’animale.

Lanci e corse

Lanciare il giocattolo preferito del cane, magari contenente un premio, e muoverci con lui di corsa a raggiungerlo, è un ottimo esercizio che aiuta il dispendio calorico. Si tratta di un’attività che può essere alternata al riporto, specie se il cane è un cucciolo o è una razza predisposta a questo tipo di attività (per esempio il retriever).

L’agility dog

Anche l’agility dog può essere un’esperienza divertente da praticare. Questo sport si fa con attrezzi e circuiti che presentano ostacoli, il cane li deve superare aiutato dal suo padrone che in questo caso diventa anche il suo addestratore. Possiamo decidere anche di creare dei mini percorsi in giardino, per allenarci e giocare insieme.

Il canicross

Durante il canicross, il cane corre davanti a dare il ritmo, e noi siamo dietro di lui a mantenerne il passo. Non si tratta solo di corsa, ma di deambulazione al giusto ritmo e insieme. Uomo e cane, infatti, sono legati da un guinzaglio elastico, che attutisce gli strappi, e si fissa a una robusta e comoda pettorina che costituisce l’imbracatura del cane.

Il nuoto

Le esigenze dei cani sono ovviamente tutte differenti, e anche le attività in acqua tendono a differenziarsi parecchio. In generale il nuoto per il cane può essere estremamente terapeutico. Si può andare dal semplice esercizio in piscina, al tapis roulant sotto il livello dell’acqua, che permette al cane di galleggiare, e muovere le proprie zampe, diminuendo la pressione su arti e articolazioni doloranti.  Le piscine permettono inoltre un’attività fisica guidata da esperti, in cui al cane può essere consentito fare dei percorsi, recuperare delle palle, nuotare per dei tratti con il personale autorizzato. Alcuni cani potrebbero aver bisogno di allenarsi in acqua tiepida anziché in acqua fredda. L’acqua fredda viene utilizzata per i cani più atletici e sani, in quanto li aiuta a tenere la temperatura corporea normale ed equilibrata. L’acqua tiepida aiuta invece a sciogliere i muscoli tesi, e ed è utilizzata spesso nelle terapie di recupero.

Portare il cane al parco

Il parco è il luogo perfetto per portare il cane e farlo socializzare con altri cani. Si tratta d’un’esperienza utile perché il cane può fare delle esperienze sociali, annusare tanti odori e incontrare altri cani.  Per questo motivo, è bene essere sicuri di avere svolto un buon lavoro comportamentale con il proprio cane, specie se si tratta di una cane di taglia grande. L’ambiente del parco talvolta è caotico e può innervosire l’animale.

Giochi domestici

L’invenzione del puntatore laser è un gioco semplice e divertente che può divertire molto il cane, e permettergli un po’ di attività, magari in una giornata piovosa dove l’animale resta a casa. È bene non utilizzarlo sugli occhi del cane, e accanto a oggetti fragili, altrimenti poi non dovremo lamentarci con Fido per eventuali danni in appartamento.

Fare le piste

Molti luoghi pubblici hanno piste nelle quali è possibile fare corsa, jogging o passeggiate insieme al proprio animale domestico, in maniera confortevole e insieme ad altri proprietari di cani. Possiamo definire quest’attività un’esperienza ricca di valore sociale, elemento che non dovrebbe mai mancare nell’attività fisica del cane.

Trekking

Un cane di taglia grande ama certamente le passeggiate in mezzo alla natura. Se siamo avvezzi a questo tipo di disciplina e capaci di effettuare percorsi in sicurezza e con le giuste attrezzature senza affaticare il cane o metterlo in pericolo, possiamo aggiungere un ulteriore piacere e diversivo alla semplice passeggiata, ovvero svolgerla in mezzo alla natura.

Per tenere in forma e in salute il tuo Cane ti consigliamo dal nostro Shop:

Mongrel Grain Free Anatra Patate Dolci & Arancia Kg 12

Anatra patate dolci e arancia Grain Free

Anatra patate dolci e arancia Grain Free


È un alimento completo e bilanciato, ipoallergenico. Preparato con il 28% di carne fresca d’Anatra. Appropriato per cani di tutte le razze e dimensioni. È ricco di carne fresca di anatra fonte di proteine di elevata qualità, contiene in particolare aminoacidi che favoriscono lo sviluppo muscolare. Caratterizzata da un basso contenuto di grassi e di colesterolo. Le patate dolci costituiscono un’ottima fonte di carboidrati e l’arancia fonte di fibre, di vitamina C, di tiamina, di folati e di antiossidanti. La formulazione povera di carboidrati, priva di cereali, ricca di carne fresca e di proteine, assicura il mantenimento e lo sviluppo armonico della massa muscolare ed apporta energia e vitalità al cane.

Scopri l’Alimento


Recommended Posts

Leave a Reply