I problemi all’orecchio del gatto

I problemi all’orecchio del gatto

La maggior parte delle infezioni all’ orecchio del felino genera cattivi odori. A volte si sviluppano infezioni a base di funghi che determinano il cattivo odore. Questa situazione può crearsi quando il gatto soffre di un’allergia o di un’altra condizione che altera l’ambiente all’interno dell’orecchio, favorendo la crescita del fungo.

Le infezioni batteriche possono avere una chiara evidenza o essere correlate ad allergie, polipi, tumori, corpi estranei, ecc., e tendono a generare un odore fetido talvolta dolciastro, a seconda del tipo specifico di batteri coinvolti.

Quando i gatti hanno un’infestazione del condotto uditivo, dalle loro orecchie può essere estratto un materiale scuro, somigliante ai fondi di caffè, che può avere un odore molto sgradevole.

In questi casi, in genere, il gatto scuote la testa, la piega di lato e si gratta l’orecchio in maniera anche piuttosto intensa.

I batteri non sono gli unici responsabili delle otiti, altri agenti patogeni, spesso causa dell’infiammazione dell’orecchio, sono gli acari. Si tratta nella fattispecie degli acari Notoedres nel gatto che si nutrono delle cellule cutanee del padiglione auricolare, causando le cosiddette rogne auricolari. Il prurito in questo caso sarà particolarmente intenso, portando alla formazione di croste da grattamento ed alla perdita del pelo in corrispondenza dell’orecchio. L’intervento tempestivo del veterinario è quanto mai essenziale, per evitare la diffusione della rogna ad altre parti del corpo.

Talvolta l’infezione all’orecchio  insorge a causa dei graffi che lo stesso gatto si infligge, per lenire il prurito causato da una intolleranza alimentare. Sono frequenti i casi in cui un gatto, che manifesta sintomi di intolleranza alimentare, si gratta ripetutamente provocandosi lesioni intorno all’orecchio.

In questi casi è opportuno intervenire sull’alimentazione del gatto al fine di eliminare le fonti di intolleranza. Per questi soggetti, i nostri veterinari hanno formulato l’intera linea di Alimenti Bio con ingredienti provenienti da aziende certificate, di allevamento ed agricoltura biologica.

Tutti gli Alimenti della linea Bio sono monoproteici, totalmente privi di conservanti, coloranti ed appetizzanti, spesso fonti di intolleranze alimentari. Le ricette prevedono l’utilizzo di elevatissime percentuali di carne o di pesce, abbinate ad ingredienti che garantiscono l’apporto vitaminico, di fibre e di minerali di cui ha bisogno il Gatto. Tutti gli Alimenti sono gustosi e adatti anche ai palati più esigenti, cotti a vapore per mantenere integre le loro proprietà organolettiche.


Scopri gli Alimenti Bio


Recommended Posts

Leave a Reply