La diarrea, un sintomo molto comune nel gatto. Le cause sono tante e difficili da differenziare

La diarrea, un sintomo molto comune nel gatto. Le cause sono tante e difficili da differenziare

Come comportarsi in caso di diarrea felina
Oltre agli esseri umani, anche i gatti sono soggetti a diarrea, un sintomo particolarmente sgradevole che si caratterizza sia per la particolare consistenza delle feci che per la frequenza maggiore di evacuazione. Le cause possono essere molteplici, da pasti eccessivamente abbondanti all’intolleranza ad alcune specifiche componenti degli alimenti, fino all’azione di determinati farmaci e ad infezioni originate da virus e parassiti, tra i quali possono essere citate le tenie e gli ascaridi. Normalmente, la diarrea provocata dai parassiti (la più frequente) si manifesta gradualmente, giungendo improvvisamente solo nel caso dei protozoi.
Non scordiamoci che, parlando di diarrea, non si fa riferimento ad una malattia, ma ad un sintomo che evidenzia condizioni di salute non ottimali. Questo permette, in determinati casi, di risolvere la situazione facilmente; ad esempio, ciò avviene quando la diarrea ha origine da un cambiamento nell’alimentazione, oppure se il micio ha assunto per errore cibo avariato. In altre occasioni, la diarrea “nasconde” una malattia più grave, come la leucemia felina, oppure il virus dell’immunodeficienza felina.
La diarrea può essere acuta, ossia di breve durata, oppure cronica, quando si estende per un periodo superiore ai 7 giorni. Se il nostro gatto manifesta diarrea per più di un giorno, contattiamo il veterinario; ricordiamoci di portare un campione delle feci, in modo che possa essere analizzato.
Un ultimo aspetto da sottolineare è quello relativo alla prevenzione. Ad esempio, se viviamo in compagnia di un gatto domestico sottoponiamolo, nei primi mesi, a sverminamento e assicuriamogli, successivamente, una regolare profilassi antipulci. Nutriamolo con una dieta bilanciata, evitando che possa avere accesso a sostanze in grado di metterne in pericolo la salute. Infine, teniamo sempre pulite la lettiera e le ciotole destinate al cibo e all’acqua.


Scopri i nostri prodotti


Recommended Posts

Leave a Reply