La malattia parodontale nel cane: sintomi e prevenzione

La malattia parodontale nel cane: sintomi e prevenzione

La malattia parodontale è una patologia dentale che quando inizia non presenta sintomi esteriori apprezzabili. Tuttavia, una volta progredita, essa può fare gravi danni alla bocca del tuo cane, causando dolore cronico, gengive erose, perdita di massa ossea e di denti, e in sostanza un peggioramento della qualità di vita del nostro migliore amico.

Nonostante la malattia gengivale nei cani sia piuttosto frequente, sono aumentate le possibilità di prevenzione.

Le cause della malattia parodontale

Quasi immediatamente dopo che un animale mangia, i batteri, insieme al cibo, alla saliva e ad altre particelle, iniziano a formare un film appiccicoso chiamato placca sui denti. I batteri nella placca hanno diverse funzioni, ciò che accade tuttavia al nostro sistema immunitario è di riconoscere tali batteri come estranei al proprio organismo.

Quando il sistema immunitario del cane percepisce un ospite indesiderato, ordina ai globuli bianchi di attaccare. A loro volta, i batteri nella placca ordinano ai globuli bianchi di rilasciare enzimi per abbattere il tessuto gengivale. Questo problema porta alle gengive infiammate, alla distruzione del tessuto gengivale e del tessuto osseo. Il risultato finale per il cane è la perdita dei denti.

La malattia parodontale è più frequente nel cane che nell’uomo; i cani hanno una bocca più alcalina rispetto agli umani, cosa che incentiva la formazione della placca. La moltiplicazione dei batteri avviene più facilmente nella bocca di un cane non sottoposto a igiene orale e regolare pulizia dei denti.

Sintomi della malattia parodontale

Di solito il proprietario non nota segni di malattie gengivali nel cane, e quando i sintomi compaiono, significa che la malattia parodontale è in uno stadio avanzato. A quel punto, il cane può iniziare a soffrire di dolore cronico, a essere meno attivo e a mostrarsi più debole.  I sintomi includono: problemi nella masticazione del cibo, gengive sanguinanti o rosse, presenza di sangue nella ciotola e nei giochi utilizzati dal cane, alitosi, saliva sanguinolenta, difficoltà a farsi accarezzare la testa.

La malattia parodontale può causare altri problemi oltre al dolore ai denti. Infatti, i cani con infiammazione gengivale non controllata sono a maggiore rischio di malattie cardiache, renali ed epatiche. Un’altra complicanza piuttosto seria di questo disturbo è l’indebolimento della mascella, fino a causarne la frattura.

Prevenzione della malattia parodontale

I denti del cane dovrebbero essere spazzolati due volte al giorno, proprio come i denti di noi umani. Se siamo in grado di ridurre al minimo i batteri presenti nella bocca di Fido, il suo organismo fornirà una difesa sufficiente per mantenere la bocca sana. Insieme al veterinario, è importante seguire quattro semplici regole per l’igiene orale del cane:

– portare il cane dal veterinario per regolari esami orali e pulizie. Gli esami orali con raggi X dentali eseguiti in anestesia generale sono l’unico modo per ottenere un quadro completo di ciò che accade ai denti del cane;

– spazzolare i denti del cane ogni giorno. Sai che la migliore cura a casa per mantenere i denti del cane bianchi è garantirgli una regolare e quotidiana spazzolatura. La pazienza, gli strumenti giusti e alcune indicazioni del veterinario possono portare al successo questa vera e propria attività preventiva. Di fronte alle resistenze del cane, è bene agire con calma, in modo da permetterci l’attività di pulizia;

– fornire al cane un’alimentazione di qualità. Alcuni alimenti, come le crocchette, permettono

lo strofinamento dei denti, e sfavoriscono l’accumulo di placca, inoltre una dieta completa e bilanciata, che includa fosforo e calcio in quantità appropriate, permette il mantenimento di ossa sane e denti robusti.

– fornire al cane giocattoli per la masticazione quotidiana, è un altro modo per prevenire le sue malattie dentali. Le palline di gomma, o altri giocattoli dispensatori di cibo, aiutano il cane in questo esercizio prezioso per la sua salute.

Per tenere in forma e in salute il tuo Cane ti consigliamo dal nostro Shop:

Mongrel Grain Free Anatra Patate Dolci & Arancia Kg 12

Anatra patate dolci e arancia Grain Free

Anatra patate dolci e arancia Grain Free


È un alimento completo e bilanciato, ipoallergenico. Preparato con il 28% di carne fresca d’Anatra. Appropriato per cani di tutte le razze e dimensioni. È ricco di carne fresca di anatra fonte di proteine di elevata qualità, contiene in particolare aminoacidi che favoriscono lo sviluppo muscolare. Caratterizzata da un basso contenuto di grassi e di colesterolo. Le patate dolci costituiscono un’ottima fonte di carboidrati e l’arancia fonte di fibre, di vitamina C, di tiamina, di folati e di antiossidanti. La formulazione povera di carboidrati, priva di cereali, ricca di carne fresca e di proteine, assicura il mantenimento e lo sviluppo armonico della massa muscolare ed apporta energia e vitalità al cane.


Scopri l’Alimento


Recommended Posts

Leave a Reply