L’alitosi nel cane

L’alitosi nel cane

L’alitosi è un termine medico utilizzato per descrivere un odore sgradevole proveniente dalla bocca. Sono diverse le cause responsabili di questa condizione, in particolare la malattia parodontale, che deriva da batteri presenti nella bocca. I batteri proliferano nella placca e nelle cavità dentali causando spesso un alito terribile nel cane.

Le razze di piccola taglia e le razze brachicefale caratterizzate dal loro naso corto e dal muso schiacciato, come ad esempio il Pug, il Boston Terrier, il Pechinese sono le più inclini allo sviluppo di malattie parodontali e ad altre malattie della bocca. Ciò è dovuto in gran parte alla conformazione della bocca che ospita i denti molto vicini fra loro.

Sintomi dell’alitosi

Nella maggior parte dei casi, non ci sono altri sintomi oltre al cattivo odore emanato dalla bocca. Se la causa dell’odore è una malattia della bocca (per esempio il cancro della lingua) altri sintomi potrebbero esserne indizio, tra i quali: il fatto che il cane si porti una zampa alla bocca, lo sbavare eccessivamente, incapacità dell’animale di alimentarsi normalmente.

Le cause

A causare l’alitosi può essere una varietà di condizioni, tra le quali ci sono disturbi metabolici come il diabete mellito (noto come il diabete da zucchero); problemi respiratori quali la rinite e la sinusite; disturbi di tipo gastrointestinale come l’allargamento del canale esofageo, il canale principale che porta dalla gola allo stomaco.

Altre possibili cause di alitosi potrebbero essere riconducibili a un trauma riportato dal cane. Le infezioni virali, batteriche o fungine, e la presenza di parassiti intestinali possono causare l’emissione di cattivi odori dall’interno del corpo, così come i disturbi legati a una cattiva alimentazione o intolleranze alimentari possono giocare un ruolo nello sviluppo dell’alitosi. Se il cane ingerisce feci di altri animali, comportamento chiamato coprofagia, ciò determinerà l’alitosi.

Diagnosi

Le procedure diagnostiche per valutare la malattia parodontale come la causa più probabile di alitosi includono una radiografia dell’interno della bocca e un esame della bocca da parte del veterinario, che verificherà la mobilità dei denti, la concentrazione di solfuro.

Terapia

Una volta nota che è stata accertata la causa specifica dell’alitosi, è possibile utilizzare varie terapie per risolvere il problema. In alcuni casi, le cause possono essere più di una. Per esempio, il cane potrebbe avere una malattia parodontale e avere un oggetto estraneo nella sua bocca. La terapia adottata dal veterinario dipenderà dalle cause individuate.

La malattia parodontale richiede la pulizia dei denti, e spesso la rimozione di tessuto osseo, gengivale ed estrazione dei denti compromessi dalla malattia. Ci sono farmaci per l’alitosi e integratori, che contribuiscono a ridurre l’alito cattivo, nonché limitano la prolirazione dei batteri che infettano le gengive e il tessuto della bocca e ne sono causa.

Recupero e prevenzione dell’alitosi

Nella fase del recupero è bene monitorare con attenzione i sintomi riportati dal cane, e portarlo alle visite di follow up richieste dal veterinario. In generale, è importante assicurargli una corretta igiene della bocca attraverso la pulizia dei denti, nonché una cura meticolosa e periodica dell’apparato dentario; ciò se vogliamo prevenire l’alitosi derivante dalla malattia parodontale. La spazzolatura quotidiana dei denti, può prevenire la placca e con essa l’alitosi correlata. È importante tenere pulito l’ambiente in cui vive il cane, in modo da evitare che esso ingerisca le feci di altri animali.

Un’alimentazione sane bilanciata, con un quantitativo equilibrato di calcio e fosforo, è estremamente importante per rafforzare le ossa e i denti di Fido.

Per tenere in forma e in salute il tuo Cane ti consigliamo dal nostro Shop:

Mongrel Grain Free Anatra Patate Dolci & Arancia Kg 12

Anatra patate dolci e arancia Grain Free

Anatra patate dolci e arancia Grain Free


È un alimento completo e bilanciato, ipoallergenico. Preparato con il 28% di carne fresca d’Anatra. Appropriato per cani di tutte le razze e dimensioni. È ricco di carne fresca di anatra fonte di proteine di elevata qualità, contiene in particolare aminoacidi che favoriscono lo sviluppo muscolare. Caratterizzata da un basso contenuto di grassi e di colesterolo. Le patate dolci costituiscono un’ottima fonte di carboidrati e l’arancia fonte di fibre, di vitamina C, di tiamina, di folati e di antiossidanti. La formulazione povera di carboidrati, priva di cereali, ricca di carne fresca e di proteine, assicura il mantenimento e lo sviluppo armonico della massa muscolare ed apporta energia e vitalità al cane.

Scopri l’Alimento


Recommended Posts

Leave a Reply