Quando separare i gattini dalla madre

Quando separare i gattini dalla madre

Se abbiamo a casa una gatta che ha appena partorito, è molto probabile che insieme alle incombenze che riguardano la sua assistenza, ci dovremo anche occupare di dare in adozione i gattini della cucciolata. E’ importante attendere prima lo svezzamento, e se possibile fare in modo, quando sarà il tempo, che i gattini familiarizzino in anticipo con il nuovo proprietario.

Il periodo ideale per dare in adozione i gattini è alle 12 settimane d’età

Anche se di solito i gattini vengono dati in adozione quando hanno circa 8 settimane, secondo gli esperti sarebbe preferibile aspettare di più, fino a quando ne hanno compiuto 12. Dalla terza alla dodicesima settimana, infatti, i gattini sono impegnati ad apprendere il più possibile da mamma gatta ed scoprono l’ambiente circostante. Se vengono separati dalla madre con troppo anticipo, c’è il rischio che abbiano qualche difficoltà in più o sviluppino un comportamento aggressivo. Al contrario, se aspettiamo troppo, si possono mostrare spaventati e poco propensi al cambiamento.

Assicuriamoci che il micio abbia imparato a usare la lettiera

Anche se non tutti imparano con la stessa velocità, di solito entro la dodicesima settimana il micio è diventato più indipendente, per quanto riguarda i propri bisogni. Perciò se vive dentro casa, è in grado di utilizzare la lettiera per conto proprio. Questa acquisita capacità del gattino riguarda anche la propria igiene personale, nella quale come si sa i gatti sono particolarmente meticolosi.

Facciamo sentire al micio l’odore del nuovo proprietario e della nuova casa

Il cambiamento di casa sarà per il gattino un avvenimento importante. Cosa possiamo fare per renderlo meno traumatico? Possiamo permettere al nuovo proprietario di vedere il gattino e familiarizzare con lui. In particolare, essendo i gatti animali guidati dal senso dell’olfatto, potremmo inserire nella cuccia in cui dorme un indumento del nuovo proprietario. In questo modo si abituerà in anticipo al suo odore e tenderà ad abituarsi più in fretta alla nuova sistemazione.

Il miglior modo per far crescere sano il tuo gatto, è quello di fornirgli un’alimentazione sane bilanciata fin da quando è ancora un cucciolo. Eviterai così il presentarsi di patologie che potrebbero compromettere il suo sviluppo da adulto. Per il tuo gattino, dai 2 mesi fino ai 12, i nostri nutrizionisti hanno formulato Mongrel Grain Free per Kitten Pollo e Salmone Kg 2. È un alimento totalmente naturale, con un’elevatissima percentuale di pollo e salmone, ideale per ogni gatto, e in particolare per quelli sensibili e intolleranti ai cereali. La presenza degli acidi grassi Omega 3 e Omega 6 garantisce la salute delle articolazioni, mantiene sana la pelle del gatto e lucido il pelo.


Scopri gli Alimenti Grain Free


Recommended Posts

Leave a Reply