Quanto deve mangiare un cane di taglia media

Quanto deve mangiare un cane di taglia media

I cani di taglia media sono molto apprezzati dai loro proprietari per essere esemplari estremamente energici e possedere un buon mix di energia e potenza, cosa che li rende adatti a varie attività: sono ottimi cacciatori, ma anche cani da difesa e da guardia, e possono essere impiegati in attività da lavoro, o come supporto a unità specializzate per imprese speciali. Nellalimentazione di un cane di taglia media, occorre sempre tenere presente il suo fabbisogno energetico, cosa che dipende dallo stile di vita del cane. In linea di massima, un cane di taglia media, ha bisogno di una dieta ricca di proteine e di ricevere ogni giorno la giusta quantità di cibo.

I nostri veterinari nutrizionisti hanno predisposto un calcola cibo che, mediante il facile inserimento dei dati fondamentali, offre il calcolo del fabbisogno energetico del cane (espresso in chilocalorie) e la dose ottimale di alimenti da dargli quotidianamente. Mongrel lo mette a disposizione gratuita dei propri utenti. Dopo averlo utilizzato, riceverai anche una serie di consigli mirati sulle caratteristiche del Tuo cane.

VAI AL CALCOLATORE

Una vita sana ed una alimentazione equilibrata garantiscono al tuo Cane una vita lunga e felice. Sai di quante chilocalorie ha bisogno il tuo cane? Calcola GRATIS il suo fabbisogno energetico e la sua dose ottimale per tenerlo sempre in forma ed in salute!



Alimentazione del cucciolo di taglia media    

L’alimentazione di un cucciolo di taglia media prevede un apporto calorico che deve essere costantemente aumentato fino al raggiungimento di un anno d’età (durante il periodo di crescita, il suo fabbisogno è circa il doppio di quello di un cane adulto). La razione giornaliera di cibo sarà leggermente maggiore per kg di peso, rispetto a quella di un cucciolo di taglia grande; e minore di quella di un cucciolo di taglia piccola.

L’apporto di proteine varia da un minimo del 20% delle calorie totali giornaliere, a un massimo del 40%, se alimentiamo il cane con crocchette grain free. La quantità ottimale di grassi da introdurre nella dieta oscilla tra il 15% e il 20% delle calorie totali. È estremamente importante scegliere ingredienti di alta qualità, il cosiddetto cibo superpremium, con la carne o il pesce come primi ingredienti.

Un’alimentazione sana e bilanciata è fondamentale per prevenire le problematiche di salute che possono minare lo sviluppo del cane, e condizionarlo anche gli anni a venire. Tra queste patologie, rientrano le deformità muscolari, articolari, dei tendini, o del sistema nervoso, legate a un’alimentazione inappropriata.

Consigli per l’alimentazione di un cane di taglia media

Un cane è considerato di taglia media se da adulto il suo peso è compreso tra i 12 e i 25 kg, stazza oltre la quale, di solito, viene ritenuto un esemplare di taglia grande. Proprio come noi, a seconda della razza, il cane può essere predisposto a uno stile di vita più o meno attivo. Il beagle, il cocker spaniel inglese, il Border collie, e il bulldog inglese sono alcuni esempi di razze di cani di taglia media. Nonostante in passato siano stati cani da lavoro, oggi sono soprattutto ottimi cani da compagnia.

L’alimentazione del cane dovrebbe essere il più possibile calibrata e completa, in tutte le fasi della vita. Tra gli ingredienti che non devono mancare nella sua alimentazione, ci sono i grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, fondamentali per la salute delle articolazioni e per mantenere sana la pelle e lucido il pelo del cane. Anche i livelli di calcio e fosforo vanno mantenuti costanti, nel periodo della crescita ma anche quando il cane diventa adulto.

Monitorare lo stile di vita del cane, prendere i provvedimenti necessari dal punto di vista della quantità di cibo con cui nutrirlo, è di fondamentale importanza. Se gli forniamo un apporto energetico eccessivo per le sue necessità di tutti i giorni, questa pratica si tradurrà nello sviluppo delle condizioni di obesità e sovrappeso, situazioni da evitare per le loro importanti ricadute sullo stato di forma e la salute del cane.

Fornire al cane un’alimentazione sana, controllare il numero dei pasti e il suo peso con una certa frequenza, ci aiutano invece a tenerci sulla buona strada non solo per tenerlo in salute, ma per aiutarlo a conservare un ottimo stato di forma, soprattutto se la sua indole è quella, come dicevamo all’inizio, di essere un cane attivo o sportivo.

Il Cane che svolge attività sportiva ha bisogno di un’alimentazione con il giusto mix di proteine e carboidrati. I nostri nutrizionisti consigliano per lui Mongrel Grain Free Salmone & Trota Patate Dolci e Asparagi Kg 12. È un Alimento in crocchette totalmente grain free. Le patate dolci forniscono una riserva di energia sempre a disposizione. Il Salmone e la trota sono una fonte proteica di alto valore biologico ma anche molto digeribile, ricca di vitamine che aiutano lo sviluppo muscolare del cane. I Sali minerali sono utili al suo apparato scheletrico. L’omega 3 presente nell’alimento mantiene sana la pelle e lucido il pelo del cane.


Scopri l’Alimento


Recommended Posts

Leave a Reply