Rimedi naturali per curare il gatto

Rimedi naturali per curare il gatto

In caso di una patologia o di disturbi della salute di un gatto, niente si può sostituire al veterinario. Ciò non toglie che possiamo utilizzare diversi rimedi casalinghi per migliorare lo stile di vita del micio, e aiutarlo in situazioni di difficoltà, che non pretendono di essere un’alterativa alle cure mediche, ma hanno lo scopo di evidenziare le possibilità ulteriori per dare benessere al gatto.

Il prurito nel gatto: rimedi naturali

Le cause di prurito nel gatto sono molteplici: le pulci, la forfora, le allergie alimentari sono le situazioni più comuni. A prescindere dalla causa, il gatto con prurito può mutare comportamento, diventare irascibile, e non essere semplice da gestire; un bagno rilassante al rosmarino o alla menta piperita (quest’ultimo debella le pulci) è una valida soluzione. È importante che se utilizziamo un olio essenziale, prestiamo attenzione a che il gatto non lo ingerisca. Come lenitivo per la pelle, è utile anche un bagno al tè o all’aloe.

Talvolta il gatto può soffrire di desquamazione della pelle e perdita di pelo. In questi casi è importante innanzitutto verificare se nella dieta del micio ci sono squilibri alimentari da correggere, se per esempio il gatto assume abbastanza Omega 3 e Omega 6; la causa però potrebbe derivare dalla mancanza di umidità presente nell’ambiente domestico. Un’umidificazione della pelle condotta con semplice acqua potrebbe essere sufficiente.

Boli di pelo     

Soprattutto alcune razze di gatto, rischiano di soffrire di boli di pelo, e di incorrere in episodi di vomito e diarrea legati ad essa.  Non è infrequente trovare accumuli di pelo anche in giro per casa. La soluzione non è certo quella di rasare il gatto; piuttosto intensificare i momenti di spazzolatura del suo pelo, facendoli diventare un’abitudine quotidiana. Altro rimedio casalingo (oltre alla pasta per boli di pelo) è quello di dare al gatto mezzo cucchiaino di burro o di vasellina per alcuni giorni, se vediamo che ha dei fastidi. Non dimentichiamo, inoltre, che un po’ si sana attività fisica e una dieta ricca di ricca di fibre possono aiutarlo. Se il gatto vive in un appartamento, mettergli a disposizione un tiragraffi è un’ottima scelta.

Rimedi casalinghi per i problemi urinari del gatto

Soprattutto i gatti maschi, e tra questi gli esemplari sterilizzati incorrono facilmente in patologie o lievi disturbi dell’apparato urinario. Se il problema è lieve, il succo di mirtillo è una soluzione fitoterapica in grado di aiutare il gatto. Il mirtillo aumenta l’acidità delle urine del gatto, e così l’animale ha meno possibilità di sviluppare blocchi dell’apparato urinario. Per modalità e dosaggio corretti, è bene rivolgersi al proprio veterinario o chiedere a un esperto.

Curare le ferite del gatto

Il gatto maschio incorre facilmente in risse con altri esemplari, specie nel periodo degli amori; attraverso morsi e ferite il micio può contrarre infezioni e malattie pericolose, specie se non è stato sottoposto a vaccinazione. Se i graffi sono di lievissima entità, ci possiamo occupare noi stessi della loro medicazione. Una soluzione salina o uno shampo per bambini sono ottimi disinfettanti per pulire piccole ferite, intorno alle quali potremmo dover rimuovere anche zone circostanti di pelo. Se vediamo che l’infezione progredisce, ovviamente contattiamo il veterinario.

Questi consigli non vi invitano al fai da te nella gestione delle problematiche legate alla salute del micio, ma sono solo dei consigli pratici che integrano un corretto approccio nella gestione del nostro amico a quattro zampe.

Per mantenere in forma e in salute il gatto ti consigliamo di offrirgli un’alimentazione sana e bilanciata. Ti proponiamo dallo Shop:

Mongrel Grain Free Salmone e Patate Dolci Kg 2

Salmone e patate dolci

Salmone e patate dolci

È un Alimento in crocchette, completo e bilanciato, ipoallergenico, senza soia, senza latticini, privo di cereali. Contiene grandi quantità di Salmone Fresco appena pescato, per garantire al gatto tutti i preziosi elementi nutritivi di cui ha bisogno per mantenersi vitale e in buona salute. L’ottimo tenore proteico è utile per mantenere la massa muscolare magra a discapito di quella grassa. Le verdure che arricchiscono la formulazione assicurano le fibre, le vitamine ed i minerali di cui il gatto ha bisogno. Appropriato per gatti in ogni fase di età dopo lo svezzamento. Particolarmente indicato per gatti che manifestano intolleranza specifica ai cereali e/o alle proteine della carne.


Scopri l’Alimento


Recommended Posts

Leave a Reply